Oggi apertura della caccia, uno sport solo per vigliacchi e assassini

Posted by

I cacciatori lo considerano un”nocivo “da sterminare, per chi rispetta la vita di ogni individuo, sono loro, i cacciatori, a nuocere a tutta la bellezza che ci circonda, a fermare il volo di un merlo, il canto di un fagiano, la corsa di una lepre, di un capriolo o di un cinghiale. Con le loro menti distorte, credono di essere invincibili, uomini”veri”, forti… facile con un fucile in mano. In realtà sono solo dei vigliacchi che uccidono a tradimento, dei vigliacchi repressi, che credono di essere superiori prendendosi le vite altrui. La caccia è un atto disumano e sanguinario degno di individui spregevoli, privi di coscienza.  La caccia non è uno sport ;  La caccia è un massacro legalizzato! Maria Teresa Corradini da Facebook