A New York un Museo per i cani temporaneo

Posted by

Un museo temporaneo, con sale coloratissime a forma di enormi ciotole e bar all’insegna degli ossi, è stato aperto nel West Village a New York in onore del “Miglior amico dell’uomo”, ossia il cane. La struttura, che rimarrà in funzione fino a metà novembre, è stata ideata da due giovani creativi, Jason Sherwood e Brian Tovar, per far divertire i quadrupedi e offrire ai loro padroni l’opportunità di scattare foto di successo per Instagram. Il museo è formato da otto ambienti in technicolor ispirati alla vita quotidiana dei cani: dalla Dog House, la casa da sogno per ogni cane, al Bar Osso, dove gli umani potranno ordinare ogni genere di prelibatezza per i loro amici a quattro zampe, fino alla stanza-ciotola, con un enorme vasca con palline da tennis blu, dove sguinzagliare i quadrupedi. I promotori spiegano sul loro sito che parte dei proventi andranno ad associazioni per la protezione degli animali e che durante la mostra sarà possibile adottare cani abbandonati o soli. (ANSA)